Genovese ai Frutti rossi

La ”Genovese” o ”Genoise” è una delle basi della pasticceria; molto simile al Pan di Spagna, si differenzia da quest’ultimo per la presenza del burro nell’impasto. Ho scelto di accompagnarla con una crema al mascarpone e una marmellata di frutti rossi e spezie, molto particolare! Se preferite, potete farcirla con della semplice panna montata e frutta fresca, a voi la creatività! 🙂


Ingredienti: 

Per la base ”Genovese” (due tortiere da 23 cm oppure una da 22 cm e una da 24 cm):

  • 175 g di burro ammorbidito
  • 200 g di zucchero semolato
  • 200 g di farina
  • una bustina di lievito
  • 4 uova
  • scorza di un limone

Per la crema al mascarpone:

  • 500 g di mascarpone
  • 200 g di zucchero a velo
  • 25 g di burro fuso

E infine:

  • un vasetto di marmellata a piacere
  • frutta fresca per guarnire

 

Iniziare con la Genoise: lavorare con le fruste tutti gli ingredienti del dolce finché non sarà tutto ben amalgamato. Distribuire l’impasto ottenuto nei due stampi imburrati e infarinati e infornare per 20′ a 180º. Lasciar raffreddare su una griglia.

Una volta raffreddate le due basi, procedere con la crema al mascarpone. In una ciotola capiente lavorare con le fruste il mascarpone ed il burro fuso, fino ad ottenere una crema omogenea. Aggiungere lo zucchero a velo setacciato e mescolare.

Prendere una base di genovese e iniziare a comporre il dolce (nel caso abbiate usato due misure diverse per le basi, assicurarsi di prendere per la prima la più grande). Mettere sulla base un bello strato di crema al mascarpone e altrettanta marmellata (occhio a tenerne un po’ per la parte sopra!). Coprire con la seconda base di genovese, il resto della crema al mascarpone e marmellata. Guarnire con frutta fresca.

 

Et voilà!

 

→ L’impasto della genovese è piuttosto consistente. Non aspettatevi un composto fluido, bisognerà stenderlo e livellarlo bene nelle tortiere.

→ Ho scelto di farcire il dolce con la crema al mascarpone perché non sono un’amante della panna. Se la preferite, montate 250 ml di panna fresca e farcite come sopra 😉

→ Come la crema, anche la marmellata o i frutti freschi, vanno di palato in palato. Non abbiate timore di modificare la ricetta e le dosi in base ai vostri gusti!

img_2877

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: