Crostata alla Zuppa Inglese

Questa crostata ricorda molto il famosissimo dolce al cucchiaio. La zuppa inglese tradizionale, in realtà, prevede una farcitura composta da una parte di crema pasticciera normale e una al cacao. Per gusti personali ho preferito fare solo la crema pasticciera al cacao ma il risultato è stato strepitoso! Una torta profumata, ricca di sapori e con diverse consistenze. Una bontà! 😉

Vediamo la ricetta!


Ingredienti (per una crostata da 24 cm):

  • una dose di pasta frolla
  • 14 savoiardi
  • 250 ml di Alchermes
  • 300 ml latte intero
  • 3 tuorli
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 30 g farina
  • 100 g di zucchero

Preparare la pasta frolla come da ricetta e lasciarla riposare.

Nel frattempo preparare la crema pasticcera al cacao: prendere una ciotola abbastanza grande, versare i tuorli dell’uovo e lo zucchero e lavorare i due ingredienti con delle fruste fino a quando l’impasto sarà chiaro e spumoso. Unire poi il cacao e la farina setacciati e continuare a mescolare aggiungendo il latte a filo. Dovremo ottenere una crema morbida e liscia, senza grumi, che andrà versata all’interno di un pentolino e messa a cuocere a fiamma molto bassa. Mescolare di continuo, per fare in modo che la crema non si bruci. Una volta portato a bollore, abbassare la fiamma ancora di più, mantenendola così per altri 3 o 4 minuti e poi spegnere il fuoco. Versare la crema in una ciotola e coprire con della pellicola (a diretto contatto con la crema). Lasciar raffreddare.

Prendere la tortiera scelta, imburrarla e infarinarla. Prelevare 2/3 di frolla dal panetto e stenderla fino ad uno spessore di 4 mm. Riporla nella tortiera e farla aderire bene ai bordi. Bucherellare la base con i rebbi di una forchetta.

Riprendere la crema pasticcera che avevamo messo da parte e metterne circa i due terzi sulla base di frolla, stendendola con un cucchiaio.

img_4274

A questo punto, procedere con lo strato di savoiardi: inzupparli nell’Alchermes e riporli sulla crema pasticcera il più vicino possibile in modo da ricoprire tutta la superficie. Una volta disposti i savoiardi, ricoprire il tutto con la crema pasticcera avanzata.

img_4276

In ultimo, riprendere la frolla e stenderne un disco che andrà a ricoprire l’intera frolla. Sigillare i bordi e fare qualche taglio sopra, in modo da non far alzare la pasta durante la cottura.

img_4278

Cuocere a 180º per 50′ o comunque fino a doratura della superficie.

Et voilà!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: